Trama

Gloria, una bella ragazza, studentessa di psicologia, abbastanza compresa ed amata dai suoi genitori, ha un grosso problema: è una tossicomane. Incontra Mario, autore di sceneggiature che lavora in coppia con Alfio. Tra i due nasce l’amore; ma il loro è un rapporto difficile, lei di carattere debole e incostante dedita alla droga con amicizie molto ambigue e pericolose, lui in cerca di un vero legame dopo la morte della prima moglie Monica. Mario cerca di aiutare la ragazza, tenta di allontanarla dal giro dell’eroina, sembra riuscirci. Ad aiutarlo in quest’ardua impresa ci sono pure Alfio e sua moglie Marta che stanno attraversando una piccola crisi familiare. Poiché Gloria crede che Mario ami sempre Monica ricade nel suo vizio e ritorna da Aldo suo primo amore che l’ha iniziata alla droga. Mario non può farci niente e il loro rapporto termina bruscamente. Dopo vario tempo si incontrano di nuovo in un locale: Gloria non si droga più, è guarita, ha avuto nuove esperienze sentimentali, sta per laurearsi. Mario ha avuto successo con le sue sceneggiature ed ha un’altra donna al suo fianco. Gloria è riuscita con le sue sole forze a vincere l’eroina poiché ha capito che non aveva a sua disposizione una vita di scorta.

Scheda tecnica

Autore soggetto: Piero Vida

Autore sceneggiatura: Piero Vida

Regia: Piero Vida

Interpreti: Anna Galiena, Manuela Totti, Bruno Corazzari, Jean Boissery, Urbano Barberini, Stefano Angeloni , Anna Orso , Enrica Maria Scrivano

Anno di produzione: 1985

Durata: 93 min

Formato: 35 mm

Colore/Bianco nero: Colore

Genere: Drammatico

1° proiezione: 19/06/86

Visto censura: n. 81378 del 26/03/1986

Divieti: Vietato ai minori di 14 anni

Iscrizione PRC: n. 7437

Galleria immagini