Trama

Carlo, regista di una compagnia teatrale, attende il ritorno da Parigi di Adriana, una giovane attrice – cui è legato da affetto – la quale era stata inviata nella città per convincere Roberto, un attore francese, a recitare nella loro commedia. Essa torna con Roberto ma anche con la notizia che si è innamorata dell’attore. Carlo riesce a nascondere la sua amarezza e comincia il suo lavoro cercando di non far pesare i suoi sentimenti su Roberto. Dopo alcuni giorni Adriana lascia la città per andare a girare un film in Francia e Carlo sembra porsi l’impegno di salvaguardare l’amore dei due giovani cercando di capire Roberto e di scoprirne i sentimenti. Ma questi, piuttosto amorale e superficiale, non tarda ad accogliere nella stessa casa una sua precedente amante malgrado continui a dichiarare a Carlo di nutrire affetto per Adriana. Pur rinfacciando a Roberto il suo disonesto comportamento, Carlo non fa parola ad Adriana di ciò quando essa ritorna. Ma questa, nei cui sentimenti la lontananza ha portato dei mutamenti, si accorge della superficialità di Roberto e decide di allontanarsi da lui, mentre Carlo osserva sfiduciato il disfarsi dei rapporti umani.

Scheda tecnica

Autore soggetto: Maurizio Ponzi

Autore sceneggiatura: Eduardo De Gregorio, Maurizio Ponzi

Regia: Maurizio Ponzi

Interpreti: Pier Luigi Aprà, Adriana Asti, Lidia Biondi, Jean-Marc Bory,Olimpia Carlisi, Laura De Marchi, Sergio De Vacchi, Filippo Degara

Anno di produzione: 1968

Durata: 95 min

Formato: 35 mm

Colore/Bianco nero: Colore

Genere: Drammatico

1° proiezione: 16/05/69

Visto censura: n. 52958 del 28/12/1968

Divieti: Vietato ai minori di 14 anni

Iscrizione PRC: n. 4251

Galleria immagini