Trama

Pozzuoli e dintorni sono luoghi con una storia antica e lontana nel tempo. Si rivivono così alcuni drammatici episodi di un passato quasi dimenticato: il matricidio di Agrippina ad opera di Nerone; gli oracoli della Sibilla Cumana; il giovane martire cristiano Artema, ucciso dai compagni di scuola; Maria ‘la pazza’, eroina guerriera che salvò la città dai nemici. Ma accanto al passato c’è il presente. Nei primi anni ’70 nel golfo si riacutizzano i fenomeni del bradisismo. La famiglia Gioia, che vive di pesca, è costretta a lasciare più volte la casa perché a rischio di frana improvvisa. I ripetuti traslochi portano alla progressiva disgregazione dell’unità familiare. Le difficili relazioni sentimentali dei figli, l’opposizione alla forza pubblica che ordina lo sfratto, la morte del padre sono altrettante tappe che segnano dolorosi passaggi generazionali, ed esistenziali.

Scheda tecnica

Autore soggetto: Giuseppe M. Gaudino

Autore sceneggiatura: Giuseppe M. Gaudino

Regia: Giuseppe M. Gaudino

Interpreti: Aldo Bufi Landi, Tina Femiano, AntoniovPennarella, Olimpia Carlisi, Angelica Ippolito, Sebastiano Colal, Antonella Stefanucci, Salvatore Grasso

Anno di produzione: 1997

Durata: 125′

Formato: 35 mm

Colore/Bianco nero: Colore

Genere: Drammatico

1° proiezione: 25/09/98

Visto censura: n. 92204 del 28/11/1997

Divieti: Nessun divieto

Iscrizione PRC: n. 7721

Galleria immagini